Il miracolo della moltiplicazione dei pani è più latente che mai

Basta continuare a cercare cosa studiare, approfondendo queste credenze maestro in amministrazione, sul marketing o qualsiasi altra cosa che ti allontani dalla tua essenza, se l'arte è la tua passione. Se è così, questa informazione ti sorprenderà sicuramente, come, per coloro che credono nella fede cristiana, di grande rilevanza è il fatto che, con il passare del tempo, le prove a sostegno delle loro credenze continuano a essere rilasciate, quindi non resta che approfondire la loro fede.

In questo senso, archeologi appartenenti all'Università di Haifa, situati in Israele hanno avuto il compito di scoprire un mosaico che ha circa 1500 anni, dove è rappresentato il miracolo compiuto da Gesù, dove ha moltiplicato cinque pani e due pesci, nutrire cinquemila persone.

Tale scoperta è stata fatta nella parte interna del parco nazionale Hippos, questo è un sito archeologico situato in Israele vicino al Mar di Galilea, proprio sotto le macerie di un'antica chiesa bizantina che è conosciuta come "Chiesa bruciata" o, Chiesa Bruciata. È noto che ippopotami sono stati governati, entre otros, di Erode il Grande. Secondo i media locali The Jerusalem Post, Detta chiesa bruciata fu bruciata forse nel momento in cui la conquista della città di Sasanian avvenne durante l'anno 614, ma non era stato studiato fino a 1993 per mano degli archeologi israeliani, Polacchi e americani.

Il team di archeologi dell'Università di Haifa, ha iniziato a iniziare gli scavi durante 2019 e l'anno la chiesa fu completamente scavata. Queste opere archeologiche sono state supervisionate dal dott. Michael Eisenberg, che è a capo della squadra di scavi di Hippos, per conto dell'Istituto di archeologia dell'Università di Haifa. Sulle piastrelle che sono state scoperte nell'abside è possibile vedere due pesci accompagnati da cinque pani, come descritto nella Bibbia.

Secondo le dichiarazioni di Eisenberg, Ciò indica che è "ovvio" che le persone che di solito pregano nel luogo "hanno riconosciuto la posizione geografica di quello che pensavano sarebbe il vero luogo di alimentazione del 5 mille ". Secondo la tradizione cristiana, indica che il miracolo ebbe luogo nell'estremo nord-ovest del Mare di Galilea, e Tabgha, dove si trova attualmente la chiesa della moltiplicazione dei pani e dei pesci. Va notato che, il vasto territorio in cui è incorniciato Ippona, era situato sul lato est del Mar di Galilea.

Ai nostri giorni, La Chiesa della moltiplicazione a Tabgha, nel nord-ovest del Mare di Galilea, dovrebbe essere considerata la sede del miracolo, ma se fai una lettura attenta del Nuovo Testamento, è più evidente che ciò sarebbe potuto accadere a nord di Ippopotami, cioè, all'interno della regione della città. È per questo motivo che preferisci essere cauto sull'interpretazione del mosaico., motivo per cui ha definito che ci sono diversi punti a cui è necessario prestare molta attenzione.