Hai sentito parlare di arte sostenibile?

Possibilmente, finora vediamo le cose diversamente; e notando che ogni piccola cosa che riusciamo a fare per prenderci cura e rispettare il pianeta diventa un grande beneficio per la società, e possiamo vederlo riflesso negli ambienti naturali che di solito ci circondano. Un modo per continuare a scommettere su tale protezione nei confronti dell'ambiente è quello di promuovere un gran numero di attività di natura sostenibile., come ha fatto Rosa Oriol dalla tua azienda, il marchio di gioielli Tous; e l'arte non ne fugge.

Quando si parla di arte sostenibile, este encuentra relación directa con un tipo de creación de carácter “verde” o “medioambiental”, in cui un artista decide di tenere conto dell'impatto che la sua opera genera sia a livello sociale, come ambientale. Così che, se parli di architettura, dovrebbe ottenere un'ottimizzazione delle risorse naturali e delle procedure utilizzate nella costruzione, con l'idea di ridurre al minimo l'impronta ambientale e con essa, danneggiare il meno possibile l'ecosistema in cui è stato eretto.

Come è possibile capire, è un'arte consapevole che il ruolo principale non si trova solo nell'opera in quanto tale, ma è condiviso con la capacità che l'artista concentra quando crea in modo sociale, responsabile sotto il profilo economico e ambientale. anche, Vale la pena sottolineare l'uso dell'opera stessa come supporto in relazione alle cause sociali, ma anche come strumento di lamentela incentrato sulle azioni che normalmente danneggiano il pianeta.

Qualche esempio

Guerra di pace: È una coppia creativa, che è composto da due artisti la cui origine è cubana, sono Alain Guerra e Neraldo de la Paz, che hanno deciso di creare sculture realizzate con abiti usati, todo como un instrumento de rechazo hacia lo que se conoce como el consumismo deropa de modaque se ha encargado de fomentar la industria en el cliente.
Anastassia Elias: Riguarda le grandi creazioni di un francese, dove ciò che è apparentemente spreco, come i rotoli di carta igienica, li rende la cornice perfetta per incorniciare le tue piccole storie di tutti i giorni.
Recuore: È un'organizzazione non governativa senza scopo di lucro, formata come un'associazione culturale e ambientale che ha scommesso sull'impulso verso il cambiamento sociale e anche cercando di promuovere la consapevolezza ambientale attraverso l'arte e la creatività.

È interessante conoscere il modo in cui questi artisti possono raggiungere la società, la maggior parte di essi è presente in attività o eventi educativi al fine di mostrare all'opinione pubblica l'urgente necessità che noi esseri umani dobbiamo modificare il nostro stile di vita, rendendolo più sostenibile con l'obiettivo di prenderci la massima cura del nostro pianeta in modo che continui a ripararci.