Lesioni di artisti comuni

Le arti abbracciano vari campi, l'importante in caso di infortuni è lavorare sulla base della prevenzione degli infortuni, il trattamento e l'ottimizzazione delle prestazioni di qualsiasi artista. Secondo gli specialisti, È stato dimostrato grazie a vari studi che la prestazione fisica che un artista merita è simile a quella di un atleta, considerando che hanno più strumenti per quanto riguarda la cura di aspetti come l'alimentazione, medicina specifica e psicoterapie, anche nel regno psicologico.

Quando si tratta di arti dello spettacolo, L'assistenza in vari aspetti è già stata applicata in vari paesi, sebbene la fisioterapia non sia stata ancora integrata, ma i professionisti ci lavorano come mezzo per la prevenzione e il trattamento degli infortuni che sorgono tra gli artisti, e in questo modo massimizza le tue prestazioni fisiche.

Ballerini

Si applica a qualsiasi professione, rispetto alla parte del corpo che tende a soffrire di più, è quello più utilizzato, e quando si tratta di piedi di ballerini classici, fianchi, le ginocchia o le caviglie soffrono di più. Quando sei un ballerino contemporaneo o hip-hop, produci colpi, strofinando e strofinando il corpo con il pavimento su tutti i tipi di superfici. Nel caso di ballerini acrobatici come quelli del circo, usano tessuti, e le sue lesioni più comuni sono dovute allo stretching forzato, distorsioni e stiramenti.

Musicisti: strumentisti e cantanti

In questo mondo le lesioni sono tendinee e muscolari dovute alle posture forzate che vengono mantenute e ai movimenti ripetitivi che cedono il posto a contratture e problemi all'arto superiore e alla schiena, dove le mani sono colpite, i gomiti, lombare, cervicale, polsi e schiena.

Ogni strumento è colpito da alcune peculiarità quando si tratta di lavoro fisico, per esempio, i suonatori di violino e viola hanno problemi alla mascella, come risultato della tua postura quando suoni il tuo strumento. Un tale strumento porta anche ad altre lesioni quando viene spostato e pesante, poiché non sarà lo stesso portare un violino che un'arpa.

Quando si tratta di cantanti, Usano la voce e le corde vocali nella loro professione e il loro rischio risiede nei noduli, polipi ed edema, senza tralasciare il lavoro di postura della colonna vertebrale al fine di evitare tensioni dovute a stress e sforzi. In tal senso, questi artisti dovrebbero lavorare sul posizionamento e sulla postura dalla testa ai piedi per migliorare il posizionamento aereo.

Attori

Per quanto riguarda gli attori, nel caso del teatro di testo non musicale, Di solito si lavora in larga misura con la respirazione e in questo senso ci sono lesioni come contratture muscolari. È noto che nel teatro musicale gli attori devono cantare, ballare ed eseguire ciò che implica un grande lavoro muscolare, il che implica l'esistenza di sovraccarichi e anche di qualsiasi altro tipo di lesione che sia associata al campo artistico utilizzato.