Musei? Barcellona ha le migliori opzioni per te

Tra i gusti molto vari che le persone hanno, così tanto da passare, vacanza, per studi o semplicemente per curiosità, sono i musei, e in questo Barcellona va oltre pochi metri quadrati di cultura. In questo modo, la capitale catalana ha almeno una disponibilità pubblica 55 musei i cui temi sono dedicati a una vasta gamma di opzioni che vanno dall'arte, passare attraverso la scienza, lo sport, e la storia. Diventerà davvero un grande investimento di tempo se decidi di visitarli tutti e diventerà anche un'ottima scusa per iniziare la tua prossima visita a Barcellona., che ovviamente non sarà l'ultimo.

In mezzo a così tanto da vedere, devi almeno dedicare una mattina o un pomeriggio affinché questa proposta turistica diventi un successo, ma decidere da dove cominciare non sarà un compito facile. Ecco perchè, che abbiamo pensato di darti una mano con la scelta, menzionando alcuni suggerimenti che renderanno il tuo tempo libero un'esperienza unica.

Museo Picasso

Come previsto, è un museo che contiene una collezione di oltre 3.500 Picasso funziona, la più grande collezione al mondo. Si trova in un elegante palazzo residenziale in Calle de Montcada, ed el Born. Sul sito puoi vedere le opere fatte durante la giovinezza del genio di Malaga, la sua famosa serie di Las Meninas e altri dipinti di pari fama come Los Pichones, che sono stati realizzati nello studio di La Californie, a Cannes. Ogni anno oltre un milione di persone visitano il museo, statistica che lo ha reso uno dei musei di maggior successo a Barcellona. L'ingresso è totalmente gratuito ogni prima domenica del mese, anche se dovrebbe essere considerato che il giorno avrebbe una variazione durante l'alta stagione; ma c'è anche l'accesso gratuito ogni domenica pomeriggio.

Museo della Sagrada Familia

Durante ogni anno e instancabilmente, più di 4,5 milioni di persone, solo per conoscere il capolavoro gaudiniano. Sebbene sia una costruzione che non è stata completata in quanto si stima che il suo completamento sarà per l'anno 2026, quando sono adempiuti 100 anni della morte di Gaudí; Ciò non infastidisce l'afflusso turistico che vive costantemente questa basilica modernista. Il tuo museo beneficia di tale movimento, poiché ci sono schizzi esposti, disegni, piani e fotografie di vari edifici realizzati dall'architetto più universale conosciuto a Reus.

Fondazione Joan Miró

Si tratta delle grandi affermazioni di Montjuïc, il museo il cui tema ruota solo attorno a Joan Miró, che si distingue per essere uno dei pittori catalani più universali. È responsabile di ospitare più di 10.000 pezzi dell'artista che vengono passati tra le tele, sculture, impiccagioni, schizzi e disegni, che consente al visitatore di avvicinarsi alle varie fasi creative vissute dall'incomparabile artista di Barcellona.