Tipi di utilizzo dei pennelli acrilici, Caratteristiche

I pennelli per pittura acrilica sono generalmente pennelli con setole rigide e possono essere usati in comune con i pennelli per pittura a olio. Questo articolo ha condiviso alcune informazioni di base e utili sui pennelli acrilici. Tutto ciò che devi sapere sui diversi tipi di pennelli per pittura acrilica, oltre ad alcuni esempi di perché e come puoi usare ogni pennello.

Primo, nessuna regola rigida e veloce su quali pennelli puoi o dovresti usare, ma altre volte penso sia molto utile andare oltre l'utilizzo di uno o due pennelli. L'uso di generi diversi può darti risultati diversi e aiutarti a crescere come artista creativo.

Usa un pennello acrilico

Questo elenco include alcuni dei pennelli acrilici più comuni e per cosa vengono utilizzati più spesso. Sin embargo, si prega di notare che queste sono solo raccomandazioni generali.

Pennello per lavaggio acrilico, spazzole per grandi superfici

È un pennello molto grande. Se acquisti un set di pennelli e noti un pennello enorme rispetto agli altri, molto probabilmente un pennello per lavare. I pennelli per lavaggio acrilico sono meglio conosciuti per coprire rapidamente grandi porzioni di tela o carta.

Può essere applicato con un pennello asciutto, ma la maggior parte degli artisti userà un pennello wash, prima immersione in poca acqua per ottenere rapidamente la massima copertura. Potresti notare che questi pennelli sono anche più spessi di altri pennelli.

Pennello per rivestimento, spazzola dell'angolo di taglio

Questo tipo di pennello ha una punta angolata o curva, motivo per cui a volte viene indicato come spazzole coniche. Una punta in setola angolata è particolarmente utile per le curve e per creare linee e forme che variano in spessore e copertura.

Se ti piace la flessibilità del diradamento a spessore con un solo pennello, Questo è il pennello che fa per te! I pennelli angolati sono utili per molti artisti che dipingono su una tela verticale su un gentiluomo.

Pennello piatto

La spazzola piatta è molto simile a una spazzola per il lavaggio, ma la sua caratteristica distintiva è che non è molto spessa e le setole non sono solitamente rotonde ai bordi. I pennelli piatti sono ideali per i contorni ampi. Se stai lavorando su una superficie in cui una spazzola può essere molto grande, il pennello piatto ti darà una pittura perfetta dandoti un po 'più di controllo sul pennello di lavaggio.

Pennello a ventaglio

Il pennello a ventaglio è il pennello più utile per dipingere gli alberi, pascolo, cespugli e persino disegni ad acquerelli astratti con colori acrilici. Spazzole a ventaglio, Come suggerisce il nome, hanno una punta a forma di ventaglio. Questi pennelli sono ideali per fondere sfondi e cielo, così come per aggiungere sottili luci nelle aree più scure.

Pennelli punta tonda

Le spazzole rotonde sono generalmente molto più piccole delle spazzole piatte e ad angolo e hanno un bordo arrotondato liscio. Questi pennelli forniscono il massimo controllo per diversi dettagli nella tua vernice acrilica. Il manico di questi pennelli ha un design più stretto e quindi simile alla sensazione di tenere in mano una matita.